Consulenza Nutrizionale

La consulenza nutrizionale è finalizzata all'elaborazione di una dieta personalizzata, strutturata, partendo dalle esigenze e dai gusti personali. L’obiettivo comune è quello di correggere, in base al quadro clinico, abitudini alimentari sbagliate e di fornire le basi per una rieducazione a tavola e nello stile di vita.

 

La prima visita

Il primo incontro consente la valutazione dello stato nutrizionale del paziente.

Si realizza mediante un colloquio conoscitivo volto ad individuare le abitudini alimentari, lo stile di vita, le esigenze personali ed a definire le condizioni fisiologiche ed eventualmente quelle patologiche.
Saranno inoltre rilevate le principali misurazioni antropometriche ed eseguito un esame avanzato della composizione corporea (BIA 101 Akern), per valutare lo stato di idratazione e le percentuali di massa grassa e massa magra.

 

La dieta

Il piano alimentare personalizzato, elaborato secondo le necessità individuali, e corredato di ricette ed eventuali integrazioni, sarà consegnato entro pochi giorni e consentirà di perseguire gli obiettivi stabiliti e di intervenire positivamente sul comportamento alimentare senza stravolgere le proprie abitudini.

 

Il controllo

Nei casi più comuni, la visita di controllo potrà essere fissata dopo quattro settimane, al fine di verificare l’andamento della dieta, appurare l’efficacia dell’intervento nutrizionale, ed eventualmente apportare, insieme al paziente, delle variazioni personalizzate, per fare in modo che seguire la dieta non costituisca un peso, ma un percorso verso il raggiungimento del proprio obiettivo di benessere e salute.
Successivi controlli saranno effettuati con frequenza variabile a seconda degli obiettivi da raggiungere.