Test genetici

Eseguire test genetici è un importante strumento diagnostico e di prevenzione perché, sempre più oggi, si cerca, non solo di ricorrere alla cura quando c'è l'insorgenza dei disturbi, ma ci si focalizza sulla prevenzione, affiancando al tradizionale approccio del "recupero della salute" quello del "mantenimento del benessere".

E' possibile effettuare test genetici per indagare intolleranze e sensibilità alimentari, profili ormonali, carenze micronutrizionali, predisposizione a sviluppare sensibilità al nichel. Inoltre, i test genetici ci permettono di caratterizzare alcuni marcatori genetici legati all'ereditarietà di una bassa densità ossea, alla predisposizione ad avere alti livelli di omocisteina, alla predisposizione allo stress ossidativi, quindi all'invecchiamento precoce dei tessuti.

Come si esegue un test genetico:

In base al tipo di esame, al paziente viene consegnato uno specifico kit per il prelievo del campione da analizzare, che viene poi spedito al laboratorio per le analisi.